Guardaserie – Sito per vedere le serie tv in streaming gratis

Guardaserie è la risposta ad Altadefinizione per chi ama le serie tv. Un sito specializzato in quella che è diventata la moda degli ultimi anni. Lost ha creato un vero e proprio nuovo modo di fare intrattenimento, e ormai in tutto il mondo c’è chi a un buon film preferisce un serie Tv.

In questo senso Guardaserie è il punto di riferimento per vedere serie tv streaming gratis. Un sito con varie estensioni capace di raccogliere una serie di episodi per chi non è riuscito a seguire tutte le puntate della propria serie tv preferita.

Come funziona Guardaserie

Su Guardaserie puoi vedere Lost: questa è la statua dell'isola

Ecco come gli stessi proprietari del sito descrivono il loro prodotto: “Guardaserie è il miglior sito italiano per poter guardare tutte le serie tv al mondo senza limiti, senza pagare e senza essere tartassati da mille pubblicità differenti. Il nostro scopo è riuscire a raggruppare la serie meno viste e quelle più viste per poter accontentare ogni genere di pubblico. Il lavoro ci sta riuscendo molto bene, visto che ogni nuova puntata viene aggiunta prima di qualsiasi sito concorrente. Per continuare a seguirci senza perderti nemmeno un episodio, salva il sito nei preferiti, cliccano sui tasti CTRL e D (contemporaneamente)”.

Se vuoi saperne di più sui film streaming troverai interessante questa nostra guida di approfondimento

Caratteristiche

Nella home page ci sono anche altri disclaimer, come questo:

1) Guardaserie NON è un sito a Scopo di Lucro (Si ripaga solo il costo dei Server)
2) Guardaserie NON contiene materiale protetto da copyright, ma solo embed ed iframe
3) Guardaserie NON danneggia nessuno, offre solo opere di qualità degradata (200%)

In tempi come questo, in cui la lotta alla pirateria si sta facendo sempre più aspra, si tratta di informazioni importanti. Insomma non solo rojadirecta per lo sport e il calcio in particolare sono sotto la lente di ingrandimento, ma anche i siti che ospitano film e serie tv senza avere i diritti per la loro trasmissione e riproduzione.

Leggi questo nostro articolo se preferisci i film in streaming in italiano gratis

Successo delle serie Tv

Su Guardaserie c'è Dexter: nella foto il protagonista Michael C. Hall (Dexter Morgan)

Guardaserie è dunque ai primi posti in Italia per chi ama il genere. Ma vi siete mai chiesti come mai la serie tv ha avuto tanto successo come genere? I motivi possono essere molteplici. Innanzitutto il merito è della qualità sempre maggiore che è stata destinata a questo genere. Se prima si trattava di produzioni minori, adesso anche registi, sceneggiatori e addetti ai lavori di fama mondiale si cimentano con il genere.

Per non parlare degli attori: anche i più grandi divi di Hollywood prima o poi cedono alla tentazione di recitare in una serie tv, soprattutto se di alta qualità. Magari preferiscono quelle più brevi, che non vanno avanti per centinaia di episodi. Il rischio infatti è quello di caratterizzarsi eccessivamente e identificare l’attore solo con il personaggio della serie. Questo rende poi poco spendibile il volto dell’attore in un film successivo.

Successo degli attori

Il percorso inverso è stato fatto anni fa da George Clooney, che dopo essere stato lanciato dalla serie ER, è riuscito a fatica a staccarsi dal personaggio per diventare uno dei divi di Hollywood più apprezzati e pagati.

Le serie tv instaurano con lo spettatore un rapporto di affetto che dura con il tempo. Lo spettatore ha il tempo di affezionarsi ai personaggi molto più di quanto può fare con un film. Li ritrova in ogni puntata, ormai sa tutto della loro vita e del loro modo di fare. Si affeziona e non vede l’ora di capire cosa accadrà nella puntata successiva. Molte serie, non a casa, utilizzano l’artificio di chiudere la puntata con un grosso avvenimento che lasciano in sospeso, allo scopo di incentivare lo spettatore a seguire la puntata successiva. Il risultato è assicurato. Colossi come Netflix (potrebbe interessarti il nostro articolo su come funziona Netflix) si basano proprio sulle Serie TV. La fonte principale di traffico per siti come questo ormai è proprio costituito da questo genere, oltre che dai film.

A questo punto potresti approfondire l’argomento relativo ai Siti per vedere film in streaming gratis.

La sensazione è che le serie tv resteranno sulla cresta dell’onda ancora per molti anni. Anche l’Italia, con serie come Gomorra e Romanzo Criminale, è riuscita a conquistare un successo internazionale. Si attende che grandi registi, come Quentin Tarantino, decidano di mettersi alla prova con questo genere. I fan aspettano con ansia.

Ci sembra evidente che il cinema è la tua passione: in questo caso è meglio saperne il più possibile sulle opportunità che la rete offre per vedere le pellicole migliori. Ecco perchè riteniamo opportuno segnalarti il nostro articolo su come vedere i film in streaming: siamo sicuri che lo troverai molto interessante.

Prima o poi anche loro non resisteranno alla tentazione e al richiamo di un genere così acclamato. Bisogna anche considerare che la serie tv, consente di sviluppare trama, personaggi e dialoghi molto più di un film. Per un regista come Tarantino, l’ideale. Basti pensare che Kill Bill è stato realizzato in due volumi proprio perchè il regista aveva troppo materiale e non riusciva a concentrarlo in un solo episodio.

E comunque per girarne solo due ha dovuto tagliare parecchio. Immaginate cosa avrebbe potuto fare se Kill Bill fosse stata una serie tv. Chissà che in futuro Tarantino non ci pensi, rispolverando tutto il materiale scartato in precedenza. Sarebbe per i fan un grandissimo regalo. Sarebbe per il regista un successo assicurato.

Estensioni

Come detto guardaserie, probabilmente anche per problemi di copyright, ha molte estensioni: www.guardaserie.news/
www.guardaserie.online
www.guardaserie.club

Se hai ancora qualche dubbio sull’argomento, potresti trovare ulteriori informazioni utili in questa nostra guida specializzata:

Siti per vedere film in streaming – Una guida completa ai migliori siti per vedere in streaming film, serie tv, documentari e cartoni animati. Tutti metodi legali e in gran parte gratuiti, con qualche consiglio per i canali a pagamento, nel caso tu decida valga la pena sottoscrivere un abbonamento per avere servizi di qualità migliore.

Siti per guardare film – Per chi non è mai soddisfatto e vuole sempre informazioni aggiornate e novità per sapere come vedere i film in streaming.

Ci sono molti siti per vedere serie TV. Fino a qualche anno fa, i film facevano la parte del leone nell’interesse del pubblico. Ma da Lost in poi le cose sono cambiate. Adesso la vera moda sono le serie.

Se si vuole avere massima scelta, bisogna rivolgersi alle pay TV. Che come tutti i servizi di qualità, hanno un loro costo. Non tutti sono disposti a sostenerli Ci sono alternative? Certo che sì. In questo articolo affronteremo uno e l’altro argomento, poi sarai tu a scegliere cosa fa più al caso tuo.

Ci sono delle alternative ai servizi a pagamento, assolutamente legali, che consentono di guardare serie TV tramite Internet. Alcuni servizi sono completamente gratis, altri hanno un prezzo irrisorio. C’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Vediamo quali sono i servizi VOD (video-on-demand) tra i quali scegliere. Tenendo presnte che questi servizi non offrono solo serie tv, ma anche film e documentari e cartoni animati. Insomma ti si aprirà un mondo. Le condizioni? Alcuni a meno di 10 euro, senza vincoli contrattuali e dando in cambio grande qualità audiovideo.

Valore aggiunto da non sottovalutare, il fatto che questi servizi spesso offrono un mese di prova gratis senza impegno, in questo modo potrai valutare se fanno al caso tuo. Allora iniziamo a vedere quali sono i migliori siti per vedere serie TV.

Netflix

Iniziamo dai servizi a pagamento e da quello che probabilmente costituisce il meglio, attualmente, tra i servizi per vedere serie TV. Al mondo. La scelta e l’esclusività di alcune serie autoprodotte, di altissima qualità lo rendono un must.
Netflix si può provare gratis per 30 giorni, senza obbligo di rinnovo. I piani tariffari sono di 7,99 euro/mese, 9,99 euro/mese oppure 11,99 euro/mese a seconda che tu voglia video in definizione standard e accesso da un solo dispositivo, alta definizione e accesso da 2 dispositivi in contemporanea, oppure visione dei contenuti in UltraHD e accesso da 4 dispositivi in contemporanea.

E’ accessibile da tutti i browser senza Flash Player o plugin. Ma c’è anche l’app per Android, iOS, Windows Phone, Apple TV, console per videogiochi, Smart TV e Chromecast.

Infinity

Se si nomina Netflix bisogna necessariamente nominare anche Infinity, concorrente e alternativa principale. Per le serie tv è un servizio davvero eccellente. I prezzi sono assolutamente alla portata di tutti. Con un abbonamento costa 7,99 euro/mese, si accede a contenuti per lo più in Full HD. Anche per Infinity c’è un periodo di prova gratuito. E’ accessibile da tutti i browser dotati del supporto a Microsoft Silverlight. Potete usufruire del servizio anche da app per Android, iOS, Windows Phone, Smart TV, console per videogiochi, decoder multimediali e Chromecast.

NOW TV

Passiamo a un servizio un po’ meno conosciuto, ma ancora per poco. Si tratta di NOW TV, servizio di video on-demand Sky Italia. Se vi piacciono i titoli di grido come “The Walking Dead”, “Lost”, “Gomorra” e “Romanzo Criminale” è qui che dovete rivolgervi.

Potete scegliere tra un pacchetto da 9,99 euro/mese o il ticket calcio mensile da 19,99 euro/mese. Ma non distraiamoci, perchè qui stiamo parlando di serie tv e non di Milan, Inter o Juve. Il bello è che al contrario di Sky, non prevede vincoli o rinnovi obbligatori.

E’ accessibile da PC e Mac tramite browser dotati del supporto a Microsoft Silverlight, iPad, tablet Samsung Android, Smart TV Samsung e NOW TV Box.

VVVVID

Bene, dopo l’introduzione doverosa sui siti a pagamento, che in quanto tali sono indiscutibilmente i migliori, passiamo ai siti per vedere serie TV gratuiti. Cominciamo da VVVVID, probabilmente il migliore. Se siete appassionati di anime giapponesi e film, la vostra ricerca si può fermare qui, siete arrivati al vostro Luna Park. Ma è valido anche per le serie TV.

E’ accessibile da qualsiasi browser (anche senza Flash Player abilitato) e con i dispositivi Android/iOS (tramite apposite app).

Amazon Prime Video

Torniamo a parlare di servizi a pagamento citando Amazon Prime Video, solo per un motivo. Il pagamento dell’abbonamento a questo servizio è quello che prevede la consegna in tempi rapidi dei prodotti. Quindi è probabile che lo abbiate già senza sapere di poter accedere al servizio relativo ai contenuti video. E’ accessibile da computer, dispositivi Android, iPhone/iPad, tablet Kindle Fire e alcuni modelli di Smart TV Samsung, LG e Sony. Non è ancora al top a livello di varietà di offerta, ma il nome che c’è dietro e garanzia di crescita e qualità futura.

Premium Online

Soffermiamoci un attimo su un altro servizio a pagamento, Premium Online, versione online di Mediaset Premium. Pur non essendo collegato alla pay tv classica, obbliga a un vincolo contrattuale di 12 mesi. Il costo per guardare le serie TV è di 7 euro/mese.
RaiPlay e Mediaset.it (gratis)

Torniamo ai servizi gratuiti e parliamo di RaiPlay, servizio Rai con cui vedere serie tv molto apprezzate. RaiPlay è accessibile oltre che da browser anche da app per smartphone e tablet compatibile con Android, iOS e Windows Phone.

Serie tv a volte è sinonimo di fiction: in questo caso se è questa a tua passione, puoi provare a consultare il sito Internet di Mediaset che in quanto a fiction italiane non ha nulla da invidiare a nessuno. Disponibile anche sotto forma di app gratuita per Android, iOS e Windows Phone.

Ti è piaciuto l'articolo?
Valutazione
[Total: 4 Average: 2.8]